TOUR DEL MAROCCO

MARRAKECH, CASABLANCA, FEZ, MEKNES, DESERTO DEL MERZOUGA ….

Dall'1 all' 8 Marzo 2023

GIORNO 1:Partenza dai luoghi di residenza e trasferimento all’ aeroporto. Arrivo in aeroporto e trasferimento a Casablanca, ed in particolar la visita della città è dedicata al gioiello della Capitale amministrativa: La Moschea di Hassan II, è il secondo edificio religioso per dimensioni al mondo, coprendo 9 ettari due dei quali sul mare. Il suo minareto è alto 200mt. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 2:Sveglia e colazione in hotel. Partenza in direzione di Meknes piccola città Imperiale molto dinamica famosa per il commercio di olive, vino e il te alla menta. Da Meknes con un’ora di strada si raggiunge Fez, lungo il percorso si visita il sito archeologico di Volubilis, antica capitale romana, famoso per i suoi mosaici. Il sito venne occupato e inizio’ a prosperare dal III secolo a.C. fino al 40 d.C.  Pranzo libero a Rabat a passeggiata orientativa. In serata arrivo a Fez. Cena e pernottamento in riad nel cuore della Medina.

GIORNO 3:Sveglia e colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta della città e delle sua labirintica Medina. Racchiusa tra le mura, la storica Medina El Bali è un mare di tetti da cui emergono minareti e cupole. Pranzo libero. Il Wadi Fez separa le due parti storiche della città: il quartiere andaluso a est e il quartiere Karaouiyine a ovest. Tra i suoi tratti più notevoli contano il Palazzo Reale e l’antico quartiere Ebraico. Cena e pernottamento in riad nel cuore della Medina.

GIORNO 4:Sveglia e colazione in hotel. Partenza al mattino  presto visto il lungo ma paesaggistico trasferimento, in direzione del Medio Atlante cordigliera montuosa. Qui altipiani e vallate sono coperte di cedri, querce e pini marittimi. Ifrane e Azrou  i centri più tipici. Pranzo libero. Rotta verso il sud e la regione del Tafilalt e i suoi  numerosi palmeti, un tempo  alimentati dalle "khettara";  canali sotterranei, di cui si vedono tuttora le strutture in superficie. Cena e pernottamento in un tipico desert camp basic con khaima tradizionali.

GIORNO 5:Sveglia e colazione in hotel. Escursione nel deserto e partenza in direzione delle gole di Todra e il villaggio di Tinghir. Costruito su uno sperone di roccia. Le diverse miniere d’argento fanno del villaggio un luogo ricco e conosciuto per i gioielli. A circa 2km del wadi si aprono le gole del Todra che offrono un panorama strepitoso. La vallata è ricca di storia e di paesaggi naturali mozzafiato. Si inizia con la palmeraie di Skoura, villaggio berbero dal quale parte la famosa via delle 1000kasba. Qui le carovane cariche di oro e spezie facevano tappa stremati dalle fatiche del Sahara. I nomadi scaricavano le merci dai dromedari e gli abitanti montanari di Skoura caricavano i muli diretti verso l’Alto Atlante e Fez. I famosi palmeti sono protetti dall’Unesco. Il viaggio costeggia il fiume Dades fino alla valle delle rose Damascene dove si producono a maggio: essenze, profumi, acqua di rose, e olio profumato. Cena e pernottamento in riad a Ouarzazate.

GIORNO 6:Sveglia e colazione in hotel. Al mattino visita guidata di Ouarzazate e del suo monumento nazionale: La Kasbah Taourit del Pacha Glaoui. Ancora molte famiglie vivono nella parte non adibita a “monumento”. Le visite continuano con l’incontro di due grandi Kasbah lungo la strada verso Marrakech: Ait Ben Haddou, Patrimonio Unesco; secondo noi la sua visita aimè è divenuta molto turistica. Qui svariati i set cinematografici internazionali dal Gladiatore, a Lawrance d’Arabia. Pranzo libero. Proseguimento per la pista “del sale” per visitare una Kasbah un po’ più dismessa esternamente , ma che al suo interno racchiude piccoli tesori di marmi Italiani e affreschi intatti naturali. Il Pacha Glaoui visse in questa fiorente e verdeggiante valle fino al suo esilio. Arrivo a Marrakech attraverso il passo più alto di tutto il Marocco: Il famoso Tizi n Tichka a 2260mt. Unico accesso da Marrakech per Ouarzazate. Arrivo solo nel tardo pomeriggio a Marrakech. Cena  e pernottamento in riad nel cuore della medina.

GIORNO 7:Sveglia e colazione in hotel. Escursione guidata in lingua italiana della città antica: Il Minareto della Koutubia è l’emblema della città. Piazza Jemel el Fna è il cuore di tutte le attività. Entro i bastioni si trovano i souk, la kasbah, e il mellah (quartiere Ebraico), la scuola coranica di Ben Youssef con il suo museo, le tombe Saadiane, e i Palais Bahia. Questi bastioni che circondano e celano i segreti della magica Medina sono lunghi 19km e raggiungano un’altezza di 9mt. Alcune delle porte monumentali che si aprono son splendidi esempi di architettura moresca. Pranzo libero. Il caldo color ocra delle mura a seconda dell’ora del giorno e all’intensità della luca dona riflessi e sfumature tipiche di questa città soprannominata “città rossa”. In serata rientro in hotel cena e pernottamento.

GIORNO 8:Sveglia e colazione in hotel. Trasferimento privato in aeroporto per le operazioni di check.in. 3h prima. Pranzo libero. Arrivo in aeroporto a Milano e trasferimento ai comuni di residenza.

PRENOTAZIONI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

QUOTA A PERSONA - TUTTO COMPRESO

1390.00 €